Gennaro Esposito

Alza la Testa

Passa di mano la Presidenza della Commissione Sport

sanpaoloOggi (24.03.2014) ho lasciato la presidenza della Commissione Sport ed Impianti Sportivi del Comune di Napoli, potrei fare un bilancio di tutte le azioni che ho portato avanti nell’amministrazione dai sopralluoghi negli impianti sportivi cittadini, alle questioni dello Stadio San Paolo ed ai necessari rapporti tra l’Amministrazione ed il Calcio Napoli, tutti fatti documentati dal lavoro svolto e dagli atti della Commissione stessa ed integralmente riportati nel mio blog, attraverso cui cerco di rendere trasparente ciò che accade nelle stanze del potere cittadino. Ciò che però mi preoccupa è la visione che la commissione ricomposta nella presidenza e nei suoi componenti avrà della politica sportiva e degli impianti sportivi cittadini. Aumentano, infatti, nella composizione della Commissione candidati che hanno appoggiato la destra di Giovanni Lettieri ed il suo programma, dichiarandosi poi di maggioranza senza dire alla città quale siano le novità contenutistiche e programmatiche che hanno determinato le loro scelte. Un’ambiguità che ovviamente non può che fare male alla politica cittadina. In questi due anni e mezzo di consiliatura ho cercato di mettere al centro del dibattito cittadino le questioni dello sport, riscontrando spesso con rammarico che c’è il deserto e l’incapacità dell’amministrazione a parlare di politica sportiva se non limitatamente – e male – del calcio Napoli e del San Paolo. Una politica sportiva che io spesso, anche in consiglio comunale, ho definita SanPaoloCentrica. Mi meravigliai, infatti, che nel cd. Piano Economico Gestionale del Comune di Napoli, per lo sport, l’unico obiettivo definito era la transazione con il Calcio Napoli mentre nulla era scritto sulla politica sportiva che riguarda centinai di impianti sportivi pubblici e centinaia di migliaia di cittadini. Così come mi meravigliai quando un esponente del CONI di rilievo nel conoscermi mi disse che non sapeva che esistesse nel Comune di Napoli un Presidente ed una Commissione Sport, segno che in passato quest’organo non era poi stato molto presente. Orbene, ai consiglieri di maggioranza che hanno fatto la campagna elettorale con me per il programma di De Magistris, rimasto inattuato, e che hanno scelto il nuovo presidente alla guida della Commissione Sport ho chiesto di riflettere sulla politica fino ad ora messa in campo dal Sindaco, affinché si possa ritornare ad essere coerenti, se questa parola in politica ha ancora un senso. Non mi resta altro che ringraziare i tanti cittadini, del mondo sportivo e non, che mi hanno sostenuto e mi stanno sostenendo nel ruolo fino ad oggi svolto promettendo di mantenere costante il mio impegno come consigliere comunale nel solco già tracciato in questi due anni e mezzo di presidenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: