Gennaro Esposito

Alza la Testa

Il Parco della Marinella la Rogoredo di Napoli

Quando ero consigliere comunale (2011/2016) ho condotto una vera e propria battaglia per fare in modo che il fabbricato storico dell’architetto Luigi Cosenza restasse adibito alla funzione di mercato ittico storico di Napoli. Su questo blog troverete molti articoli al riguardo documentati da atti ed interventi in consiglio comunale (clikka). Riuscii a mettere insieme una proposta che fu approvata anche dal Consiglio Comunale, mentre il Sindaco pensava di destinare il fabbricato a Moschea. Convinto il Consiglio Comunale sembrava risolta la vicenda senonoché avevo fatto i conti senza l’oste. L’allepoca Amministartore del CAAN Don Lorenzo Diana, nominato da De Magistris (prima versione), ebbe anche il fegato di festeggiare una inaudita e fasulla inaugurazione (clikka). Niente non c’è stato verso, l’incapacità amministartiva e l’azione prevaricatrice del Consiglio Comunale da parte del Sindaco l’hanno avuta vinta.

Il progetto era bello ed inteerssante e prevedeva che l’intera area di interesse dei mercatali diventasse, con il parco della marinella, un distretto del Sea Food, una sorta di Pier 39 di San Francisco. Oggi mi stringe il cuore a leggere che l’insipienza ha fatto sì che il parco della Marinella è la Rogoredo di Napoli, abitata da poveri diavoli, per lo più drogati, che trovano riparo in catapecchie improvvisate aggiungendo degrado a degrado! Di tanto da’ conto il il Mattino di Napoli  di oggi (04.02.2019) di cui consiglio la lettura.

Come dire una occasione di rilancio e sviluppo (l’ennesima) perduta per Napoli. L’area Est di Napoli, con il fallimento del progetto di Porto Fiorito (clikka) avvinta allo stesso destino di Bagnoli!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 febbraio 2019 da in Napoli con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: