Gennaro Esposito

Alza la Testa

Sulle assunzioni in ASIA Napoli

comuneComunicato Stampa del 7 gennaio 2012 sulla questione ASIA Assunzioni Consiglieri Comunali: Gennaro Esposito e Carlo Iannello Gruppo Consiliare Napoli è Tua Gaetano Troncone Gruppo Consiliare IDV: “Teniamo a precisare che sulla assunzione dei 23 lavoratori ASIA il Consiglio Comunale non ha emesso alcuna delibera. Il Consiglio Comunale nella seduta del 30.11.2011, infatti, come si può leggere dal resoconto stenotipico sul sito del comune, ha approvato all’unanimità un Ordine del Giorno, che è un atto di indirizzo non vincolante (firmatari Zimbaldi (terzo polo), poi Fiola (PD), IDV e NET) con il quale si chiedeva di completare le procedure di stabilizzazione dei citati operai dei consorzi di Bacino. Noi stessi abbiamo votato favorevolmente, poiché ci sembrava ovvio stabilizzare dei lavoratori, rispetto ai quali era già in corso una procedura di tal tipo, mentre l’amministrazione, chiamata ad esprimere il parere, nella persona del Vicesindaco Sodano, ha espresso parere favorevole, omettendo di comunicare all’assemblea le cose di cui siamo venuti a conoscenza dopo, dalle dichiarazioni di Rossi sui giornali, e cioè che i detti lavoratori avevano subito un rigetto della loro domanda di assunzione dal Tribunale del Lavoro di Napoli, che vi sarebbero dei pareri legali contrari alla loro assunzione e che sarebbero costati all’amministrazione circa 700.000,00 €. all’anno. In quest’ottica crediamo che l’ASIA debba proseguire sulla strada della legalità, della trasparenza, della imparzialità e della inderogabilità delle procedure ad evidenza pubblica, tracciata dall’ex Presidente Rossi, almeno fino a quando non ci sarà una pronuncia contraria della magistratura, altrimenti non si giustificherebbe perché i suindicati lavoratori dovrebbero godere di un diverso trattamento rispetto ad altri. Non si comprende, inoltre, come sia andato via Rossi e restato Fortini ereditato dalla precedente amministrazione. Aspettiamo, quindi, che l’assessore all’ambiente dia le spiegazioni alla cittadinanza tutta.

Gennaro Esposito

Carlo Iannello

Consiglieri Comunali Gruppo Napoli è Tua

Gaetano Troncone Consigliere Comunale Gruppo IDV

Segue resoconto stenotipico e ordine del giorno del 30.11.2011

COMUNE DI NAPOLI

CONSIGLIO COMUNALE DI NAPOLI Seduta del giorno 30/11/2011

Resoconto stenotipico:

OMISSIS

Verso la fine dei lavori alle h. 14,00 circa:

PRESIDENTE PASQUINO

 …. Mi pare che abbiamo finito, il consiglio si chiude qua e vi ringrazio.

 No, abbiamo un ordine del giorno firmato da tutti i gruppi, impegna il sindaco e gli assessori competenti affinché concludano le procedure di trasferimento in ASIA dei restanti lavoratori del bacino Napoli 5 allo stato senza alcun sostegno a reddito né tantomeno una prospettiva occupazionale convincono di impiego nella raccolta differenziata. Qua c’è la firma e forse è opportuno i rappresentanti di Zimbaldi, il PD con Fiola, poi c’è IDV, poi c’è Net, insomma ci sono tutti i gruppi, mi pare che ci siano tutti i gruppi, questo ordine del giorno non avendolo avuto l’assessore Realfonzo lo vuole vedere. Ma non è fatto nella delibera, questo è fuori. È d’accordo l’assessore? Scusi vice sindaco.

VICE SINDACO SODANO

Sì, diciamo noi siamo d’accordo anche se chiaramente nell’impegno andrebbe meglio esplicitato affinché concludo nelle procedure di trasferimento in ASIA siccome l’ASIA comunque ha una sua autonomia diciamo con questa indicazione parere favorevole.

PRESIDENTE PASQUINO

Va bene, grazie. Quindi l’ordine del giorno ha anche il parere favorevole dell’amministrazione, lo metto in votazione con la precisazione ovviamente che ha fatto il vice sindaco perché è chiaro che il parere dell’amministrazione è sempre articolato, non c’è un’opposizione perciò lo metto in votazione, con il parere favorevole e con le precisazioni che sono state fornite, chi è d’accordo resti seduto, chi è contrario alzi la mano, chi si astiene lo dichiari. Quindi approvato all’unanimità. Devo ringraziare il consiglio, il consiglio è quasi presente per i numeri che abbiamo detto prima, abbiamo lavorato bene, vi ringrazio, è un lavoro che serve per la città.

 

CONSIGLIO COMUNALE 30 NOVEMBRE 2011 O.D.G.

Proposto da tutti i gruppi: emendato e approvato all’unanimità IL CONSIGLIO COMUNALE DI NAPOLIPremesso che

• Nell’ambito dell’implementazione della raccolta differenziata 335 lavoratori su 359, nell’anno 2009 transitarono in ASIA dall’ex Bacino Napoli 5;

• Che ai rimanenti 24 lavoratori furono applicate le procedure di mobilità così come previste dall’ordinanza della Presidenza del Consiglio del Ministri n. 3686 del 01/07/2008;

• Che per i suddetti lavoratori è scaduto da tempo il trattamento di mobilità,

• Che la Giunta Comunale con delibera n. 868 del 2/8/2011, nel prendere atto del protocollo d’intesa tra il Sindaco ed il Presidente della Provincia di Napoli per il trasferimento dei rifiuti all’estero, al punto 3 disponeva che l’Asia Napoli spa, d’intesa con la Sap.na spa utilizzassero i lavoratori dell’ex Bacino Napoli 5 per la gestione degli impianti ubicati in via nuova Brecce e via Brinn, per il tempo necessario e comunque non oltre il 31 dicembre 2011;

• Che ad oggi, con il mese di dicembre ormai alle porte, non è pervenuta alcune comunicazione ai lavoratori interessati, che si ritrovano privi di qualsiasi tipo di reddito e senza neppure la speranza di potere lavorare in un immediato futuro

Visto che

• Il Consiglio Comunale è l’organo di indirizzo e controllo politico- amministrativo e tra gli atti fondamentali di competenza detta indirizzi, tra gli altri, verso le aziende pubbliche;

• Il Consiglio Comunale di Napoli si è già formalmente espresso sull’ingresso in ASIA dei lavoratori del Bacino Napoli 5, sin dal 2006 con atti di indirizzo trasparenti e senza strumentalizzazioni di sorta

Impegna

Il Sindaco e gli Assessori competenti affinché sia attivata l’ASIA per concludere le procedure per il definitivo trasferimento dei restanti lavoratori del Bacino Napoli 5, allo stato senza nessun sostegno al reddito né tantomeno una prospettiva occupazionale, con il vincolo d’impiego nella raccolta differenziata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 ottobre 2012 da in Napoli con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: