Gennaro Esposito

Alza la Testa

Napoli Ribelle ed Abusiva

La foto in quetso post non ritrae Napoli e neppure l’Italia, è Barcellona! Questi Sono un fioraio ed un fruttivendolo, in una strada di periferia di Barcellona che ovviamente non occupano suolo pubblico perché è vietato, viste le dimensioni del marciapiede. A Napoli? A Napoli ognuno fa quello che gli pare. La Polizia Municipale nel centro storico, chiude entrambi gli occhi, si ottura le orecchie e forse anche il naso. In tutto il centro storico ci sono strade di ridotte dimensioni dove addirittura esercizi d’asporto, che non potrebbero mai avere l’occupazione di suolo, installano fino a due tre file di tavolini, con la conseguenza di ridurre anche drasticamente le condizioni di sicurezza, perché un mezzo di soccorso non potrebbe mai passare. Gli occupanti abusivi una volta che hanno consolidato, in breve tempo, la loro occupazione abusiva si sentono in diritto di occupare abusivamente “investendo” in proporzione ai coperti abusivi, di modo che se interviene il vigile rigoroso (inesistente nel centro storico), si sentono lesi nel loro abusivo diritto! Come dire non siamo qua a spaccare il capello in quattro ma se nella Pignasecca ci sono esercenti, che occupano abusivamente gli ingressi di altri esercizi commerciali … senza che nessuno dica nulla allora significa che la misura è colma e questo sistema, fondato sul più forte, è fonte di sopruso che gioco forza, mancando l’istituzione crea un vuoto che forse è già stato riempito dalla Camorra. Probabilmente per Napoli Ribelle si intende questo … solo che nella città/giungla vincono solo i più forti perché manca Tarzan …. i deboli sono destinati a soccombere…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 luglio 2018 da in Napoli con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: