Il TAR Campania Sez.ne Salerno accoglie il ricorso dei Cittadini di Angri per regolare la movida

Come il TAR Lombardia nel 2019, ha accolto il ricorso di alcuni cittadini di Milano che si lamentavano della mancata adozione dei provvedimenti, da parte dei Sindaco, di regolamentazione della cd. movida molesta, anche il TAR Campania Sez.ne di Salerno, con la sentenza del 04.04.2022 accoglie il ricorso dei Cittadini residenti di Angri che si sono rivolti al Giudice Amministrativo avverso uguale comportamento inadempiente del Comune di Angri e Prefettura di Salerno. La Sentenza è una delle prime pronunce dei giudici del mezzogiorno d’Italia che fanno giustizia in una materia che, obiettivamente, sta sfuggendo di mano. Con questa pronuncia diminuisce il divario giurisdizionale tra il Nord ed il Sud del Paese, nella tutela dei diritti umani. Una Movida sana e compatibile con la vita delle persone è possibile ed auspicabile. Alle Pubbliche Autorità spetta il compito di assicurare la vivibilità ed il benessere dei cittadini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: